TEST DEPRESSIONE. Pensi di essere depresso? Fai il test.

21

Test depressione.

Test depressione a cura del team di Psicologia e Psicoterapia Pagine Blu. Sezione Test di Psicologia

Fa così freddo. Dov’è un camino? Dov’è un fuoco? Dov’è la vita? Era qui adesso dov’è finita?
(Vivian Lamarque)

Test depressione. Ritieni che la depressione possa essere un tuo problema? Pensi di essere una persona depressa? Rispondi velocemente a questo test depressione e scopri il tuo risultato.

 

1/20. Mi sento scoraggiato, triste e malinconico

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

21 commenti

  1. Penso che la causa del mio stato d’animo che depressivo sia legato alla mancanza del lavoro e non ci posso fare nulla

  2. A gennaio feci un test professionale diagnostico con la mia psicologa; 500 domande e passa, quasi un mese per ottenere risposta e poi venni a sapere di essere clinicamente depressa.
    sono passati mesi e io ho sospeso la mia terapia per problemi economici, e non ho mai iniziato quella farmacologica. Adesso ho paura di cosa sia reale o meno, se è possibile che io stia bene; ebbene, è possibile che quel test si sbagliasse? Che io stia bene dopotutto, e non abbia le depressione?

  3. quando hai 19 anni come fai a dire ai tuoi genitori che pensi di soffrire di depressione? dopo tutti i tentativi di renderti felice
    come fai a guardare una dottoressa negli occhi e farti credere?
    cambierebbe tutto
    posso affrontarla da sola?

    • La depressione non è solo essere infelice, se non stai bene parlane con chiunque, ma curati. Ci vuole tempo e tanta fatica, ma ne vale la pena. Se ti chiudi in te stessa non puoi che peggiorare e il primo passo, uno dei più difficili, è il decidere di farsi aiutare. In bocca al lupo!

  4. Mi sembra una coincidenza che ho letto questo commento oggi, proprio oggi. Anch’io ho 19 anni e mi sento esattamente come te. Ho pensato le stesse cose che hai scritto li, e le penso tutti i giorni. Non sei sola <3

  5. Anche io ho 19 anni e mi sento molto sola come voi, non accettata dalla società e da me stessa. Sto cercando di curarmi, faccio sedute dalla psicologa abitualmente ma nel momento in cui era arrivata a buon punto, pensavo di stare di nuovo bene, la vita mi ha chiuso un’altra porta in faccia e sono ritornata alle mie abitudini. Con questo non voglio dire che sia impossibile uscirne, ho visto un raggio di sole quindi magari posso farcela, ma è un percorso lungo è molto faticoso, quel tipo di fatica mentale che forse pochi comprendono.

    • Sono molto sorpresa del fatto che esista ancora gente che associa la depressione solo a determinate fasce di età. Non ho mai avuto il coraggio di fare un vero accertamento, se mi venisse diagnosticata la depressione, la mia famiglia sarebbe per metà delusa da me e per metà distrutta dal dolore. Questa specie di limbo in cui sono dura da quando ero alle medie, quindi non preoccuparti per i diciannovenni. Se avessi avuto il coraggio di togliermi la vita, non ci sarei arrivata ai 19 anni, ma fortunatamente c’erano persone che tenevano a bada il peggio di me, come l’apatia e la malinconia. Pensa bene prima di fare commenti generalizzando sotto un test per persone che pensano di essere depresse.

  6. Io mi sento abbandonata, non so se sono depressa..negli ultimi 5 anni ho perso amici, famigliari, animali domestici..ho 21 anni, non studio piu e lavoro nei fine settimana con mia mamma, ma non mi gratifica questo lavoro e in piu sono obesa. Non so che fare, forse sono solo pigra 🙂

  7. Alessandra su

    Uscite, cercatevi un lavoro o createvelo, tutti abbiamo dei talenti, tutti. Prendete il momento brutto come un opportunità per trovare, nel vostro io, quello che volete fare nella vita e attenti io non ho detto quello che volete essere perché voi siete già. Voi siete perché siete vivi e avete un cervello e dei sentimenti e il vostro valore dipende da voi non da ciò che fate. E prima di pensare se siete depressi date uno sguardo a chi avete intorno: spesso siamo circondati da stronzi e non ce ne accorgiamo. Un abbraccio galattico.

  8. È normale che abbia 12 Anni e sia depressa???
    Tempo fa circa un anno, ero dentro la depressione, piangevo tutti i giorni, mi sentivo esclusa, brutta e di non piacere a nessuno. Litigavo spesso con tutti e l’unica cosa che mi calmava era la musica, il disegno e basta. Ne uscii fortunatamente… e finalmente trovai i miei amici che adoro… ma…. forse non è abbastanza? Prima ero felicissima e mi bastava quello… ma ora mi sento esattamente come un anno fa. Litigo sempre con mia madre, e come se non bastasse pensa che io la odio. Non vorrei litigare con nessuno… ma finisco tutti i giorni per piangere… i miei genitori mi sottuvalutano… ho sempre voluto fare la disegnatrice… e non per vantarmi ma sono alle medie e in arte ho 10. Il mio prof forse è l’ Unico che mi capisce… perché sa come si sentono gli artisti forse? Non so sono triste…. mi sento inutile… e come se non bastasse mia madre mi fa notare ogni giorno di essere brutta e grassa. E ovviamente ha ragione… e poi?! Dolcisinfundo… il ragazzo che mi piace… fra un po’ neanche sa il mio nome… forse ho bisogno di stare da sola… mia madre dice che chi si suicida è perché non ha le palle… non vorrei far soffrire nessuno… quindi evito… ma a volte… vorrei non essere mai nata, tanto sono inutile!

  9. sono un ragazzo di 22 anni la mia vita e cominciata a andare a rotoli quando avevo 16 anni e fino adesso non c’è niente che mi fa stare bene mi sento solo e molto triste in poche parole sono inutile come la forchetta nel brodo.

  10. Io invece soffro di violenti attacchi di rabbia.
    Sospetto quali siano le ragioni del mio malessere e mi sento impotente.
    Questo disturbo segue un periodo depressivo e diversi traumi causati dai genitori.
    Chiedo aiuto. La mia vita è inaccettabile.

  11. Mi sento un completo fallimento, ho fallito sul lavoro, come figlio, come fratello e come fidanzato. Vorrei poter sparire…

  12. Ho problemi familiari, mia madre se n’è andata, mio fratello mi tratta male ed è violento con me e mio padre. Poco fa ha avuto un bambino e in una casa stretta siamo costretti a vivere in 5 per colpa sua. Io non posso farci nulla, sono un 16enne e non posso fare altro che sopportare. Sto andando in depressione man mano e ho paura che lui faccia una pazzia e ammazzi qualcuno. Ho paura inoltre che influisca sul mio futuro.

Lascia una risposta