Regolamento della chat di psicologia

0

Regolamento della Chat di Psicologia Bluebook

Qui di seguito ti ricordiamo le regole fondamentali da rispettare nell’ambito del Social Network Bluebook e della chat di psicologia

PRIVACY E TERMINI DI UTILIZZO

 

Regolamento della Chat di Psicologia Bluebook. Prima di accedere al servizio di Chat e all’utilizzo del Social Network di Psicologia Bluebook dichiari espressamente di aver preso visione del presente regolamento dei termini d’uso e delle condizioni relative alla privacy e di averli accettati integralmente.

 

ENTRA IN CHAT

 

RISPETTA GLI ALTRI

Regolamento della Chat di Psicologia Bluebook. Non essere volgare e non offendere, né gli utenti né i membri dello Staff. Utilizza sempre un linguaggio adeguato al contesto. Non fomentare liti e non attaccare gli ideali e il credo altrui (per esempio non è assolutamente consentito bestemmiare). Sono vietati nella maniera più assoluta atteggiamenti o discorsi aventi carattere razzista. E’ inoltre assolutamente vietato diffondere dati personali di altri utenti, quali foto e dati anagrafici, e violare in qualsiasi altro modo la privacy altrui.

NON “GRIDARE”

Regolamento della Chat di Psicologia Bluebook. Ti ricordiamo che secondo la netiquette della rete l’utilizzo delle lettere maiuscole equivale a parlare ad alta voce. Si consiglia quindi di avere un “tono” pacato nella conversazione e di utilizzare caratteri minuscoli.

NON FLOODARE

Regolamento della Chat di Psicologia Bluebook. Floodare significa letteralmente “allagare”. E’ vietato digitare in Chat messaggi troppo lunghi (superiori a 200 caratteri),contenenti troppe faccine (più di 10 faccine) o ripetuti. E’ considerato flooding anche tracciare righe in Chat o frammentare troppo una frase o un discorso (poche parole per volta); tale operazione reca disturbo agli altri Utenti e, inoltre, utilizza eccessivamente le risorse del server.

NON CLONARE

Regolamento della Chat di Psicologia Bluebook. Non utilizzare il nome di un altro utente.

 

AVVERTENZE

 

Gli amministratori del sistema e imoderatori sono abilitati ad utilizzare, a loro discrezione, i mezzi che saranno ritenuti necessari per far rispettare questo regolamento. Tra i possibili provvedimenti è inclusa la cancellazione dell’account.

 

La Redazione di Pagine Blu si riserva la facoltà di comunicare agli organi di legge competenti e alla Polizia Postale ogni dato relativo ad utenti che:

  • Per qualsiasi ragione dichiarino di correre gravi rischi relativi alla propria salute o alla propria incolumità personale
  • Violino, tramite operazioni di hackeraggio, la sicurezza dei dati personali degli altri utenti.
  • Alterino o compromettano, tramite operazioni di hackeraggio o di pirateria informatica, il corretto funzionamento tecnico del servizio

 

 

ENTRA NELLA CHAT DI PSICOLOGIA

 

 

Condividi.

Informazioni sull'autore

Lascia una risposta