ho provato a dimenticare ma nn ci riesco...

Hai mai pensato a quanti problemi sia legato l'affetto tra le persone? In fondo, tutte le altre emozioni nascono dalla frustrazione e/o dalla ricerca di amore e di essere amati, rassicurati sempre rispetto alle conferme affettive.
Ma è proprio dai genitori e da chi ci sta più vicino, (o meglio che ti aspetti ti stia più vicino) come i fratelli e le sorelle che spesso riceviamo le prime delusioni e continuiamo a soffrire anche da adulti, anche quando ci rendiamo conto che è un gioco senza fine. E' veramente difficile resistere alla tentazione di credere che un giorno per noi qualcuno cambierà e ci dimostrerà di essere come noi abbiamo sempre sperato.
Qual è la tua esperienza?


Moderatore: Dr.ssa Daniela Benedetto

Rispondi
piera
Messaggi: 6
Iscritto il: 30 dicembre 2009, 20:15

ho provato a dimenticare ma nn ci riesco...

Messaggio da piera » 8 gennaio 2010, 19:59

tempo fa conobbi un ragazzo molto più grande di me e di cui pian piano ho imparato a fidarmi,essendo io una xsona ke si fida col tempo degli altri... attraversavo un xiodo di solitudine e così la sua compagnia mi dava qll sicurezza ke mi mancava da altre xsone e cose...ho capito di essere innamorata,ma lui nn ricambiava e,alla fine,il mio interesse x lui è diventato morboso ed opprimente tanto ke lui stesso ha finito x kiudere il nostro rapporto....
sono passati anni da allora,nn ho rivisto più qst xsona e credo di nn aver mai voltato pagina in modo definitivo anke xkè da allora nn sn più riuscita a mostrare un minimo interesse x nessun altro...
vorrei dimenticarlo e nn sentirmi più sola qnd sn in mezzo alla gente e so ke lui nn c'è...
ma mi kiedo: è possibile ke dopo tanti anni senza aver vissuto alcuna storia cn lui io nn riesca a pensare ad altri? xkè,invece di pensarlo, nn lo odio, cm sarebbe più giusto, xkè nn ha ricambiato il mio interesse?

Avatar utente
°°Orchidea°Selvaggia°°
Messaggi: 178
Iscritto il: 22 dicembre 2009, 15:52
Località: Bologna

Messaggio da °°Orchidea°Selvaggia°° » 14 gennaio 2010, 12:49

Cara Piera,
ti chiedi come mai non ha ricambiato il tuo interesse...

beh, pensa a quando a te magari qualche volta è capitato di essere corteggiata da qualcuno che ti desiderava tanto ma che a te proprio non interessava se non al massimo come amico...

Vedi, non si può piacere a tutti.
Evidentemente lui ti ha fatto provare emozioni che tu prima non avevi mai provato ed in lui hai visto qualità che ti hanno colpita molto più di altri.
Ma queste sensazioni che provavi tu non è detto che le provava anche lui.

Evidentemente ti voleva bene ma non tanto da amarti.
Il chè è differente.


Suppongo che la tua fissazione su di lui a distanza di anni, sia un modo subconscio per evitare di affezionarti a qualcunaltro e quindi non soffrire più.
Ti sei "ancorata" al ricordo di lui così tanto che non vuoi affrontare la realtà attuale, che ti porterebbe a staccartene definitivamente per poter affrontare la vita con un nuovo amore.

Voi che non trovi chi ti piace, vuoi che non vuoi staccarti da questa tua illusione amorosa, fatto stà che finchè vivi in questa condizione emotiva farai fatica ad innamorarti di nuovo.

Prova a conoscere nuove persone se ne hai l'opportunità.
|
| "Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore." (Albert Einstein)

Avatar utente
zara
Messaggi: 19
Iscritto il: 2 dicembre 2009, 16:53
Località: catania

Re: ho provato a dimenticare ma nn ci riesco...

Messaggio da zara » 9 luglio 2011, 22:39

ciao, mi è successa una cosa simile .. e mipiacerebbe capire psicologicamente il perchè ci leghiamo a chi ci rifiuta e rifitiamo chi ci ama ??
zara....

Rispondi

Torna a “Quando l'amore ti uccide”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite